DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Treno colpisce furgone in un passaggio a livello, nessun ferito

Il regionale che scendeva da Palermo ed era diretto ad Agrigento ha urtato un furgone rimasto intrappolato in un passaggio a livello: si indaga per scoprire le dinamiche dell'incidente, che ha per fortuna comportato solo disagi. (scorri per leggere il resto)
Treno colpisce furgone in un passaggio a livello, nessun ferito

Un treno regionale proveniente da Palermo e diretto verso Agrigento, poco prima dell 18:30 di giovedì ha leggermente urtato un furgone rimasto incastrato tra i binari in un passaggio a livello.

Il tutto è avvenuto non lontano dalla stazione di Comitini, dopo che il convoglio aveva da poco lasciato lo scalo di Campofranco; alla fine si può parlare soltanto di disagi alla circolazione ferroviaria, nessuno dei passeggeri e nemmeno l’autista del furgone è rimasto ferito.

L’urto non è stato molto forte, ma ha costretto per quasi due ore all’interruzione del servizio; in una nota, Trenitalia ha fatto sapere che durante le verifiche effettuate dal proprio personale, da quello di Rfi e dalla Polfer, è stato predisposto un servizio sostitutivo per mezzo di pullman fino a Campofranco.

I treni, fa sapere sempre Trenitalia, hanno subito un ritardo di circa 70 minuti durante l’interruzione; il servizio è ripreso intorno le 20:00, la situazione è tornata alla normalità già in serata.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.