GIO, 24 MAGGIO 2018

Treno colpisce furgone in un passaggio a livello, nessun ferito

Il regionale che scendeva da Palermo ed era diretto ad Agrigento ha urtato un furgone rimasto intrappolato in un passaggio a livello: si indaga per scoprire le dinamiche dell'incidente, che ha per fortuna comportato solo disagi. (scorri per leggere il resto)
Treno colpisce furgone in un passaggio a livello, nessun ferito

Un treno regionale proveniente da Palermo e diretto verso Agrigento, poco prima dell 18:30 di giovedì ha leggermente urtato un furgone rimasto incastrato tra i binari in un passaggio a livello.

Il tutto è avvenuto non lontano dalla stazione di Comitini, dopo che il convoglio aveva da poco lasciato lo scalo di Campofranco; alla fine si può parlare soltanto di disagi alla circolazione ferroviaria, nessuno dei passeggeri e nemmeno l’autista del furgone è rimasto ferito.

L’urto non è stato molto forte, ma ha costretto per quasi due ore all’interruzione del servizio; in una nota, Trenitalia ha fatto sapere che durante le verifiche effettuate dal proprio personale, da quello di Rfi e dalla Polfer, è stato predisposto un servizio sostitutivo per mezzo di pullman fino a Campofranco.

I treni, fa sapere sempre Trenitalia, hanno subito un ritardo di circa 70 minuti durante l’interruzione; il servizio è ripreso intorno le 20:00, la situazione è tornata alla normalità già in serata.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.