DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Finanziaria 2018: il testo pronto ad approdare in aula

Il 30 aprile scade l'esercizio provvisorio: da giorno 26 e fino a fine mese i deputati chiamati ad approvare il primo testo finanziario dell'era Musumeci (scorri per leggere il resto)
Finanziaria 2018: il testo pronto ad approdare in aula

È entrata in commissione bilancio composta da 36 articoli, è arrivata presso sala d’Ercole con 120 articoli e, a partire da giovedì, si discuterà un testo con complessivamente 100 articoli.

Si può sintetizzare in questo modo la manovra finanziaria regionale che, dopo tante peripezie, adesso è pronta per essere discussa in aula; si comincerà, come detto, giovedì 26 aprile con la seduta fissata per le 12:00.

Ancora una volta, una vera e propria corsa contro il tempo: il 30 aprile scadrà l’esercizio provvisorio, dunque la manovra contabile va approvata entro quel giorno, pena il blocco dell’attività di spesa regionale. Margini di manovra stretti, non soltanto a livello temporale: la maggioranza conta soltanto su un voto in più a favore, le opposizioni hanno già fatto sapere di essere sul piede di guerra.

Lo è il Movimento Cinque Stelle, che critica sia l’impostazione che l’imposizione dei tempi stretti dati alla finanziaria, lo è anche il PD, secondo cui si tratterebbe di una manovra scarna e senza grossi contenuti; critiche anche da Claudio Fava, unico rappresentante di Leu in aula.

La “maratona” finanziaria è dunque alle porte: da giovedì si saprà se il primo testo contabile dell’era Musumeci passerà o meno senza grossi problemi alla prova dell’aula.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.