DOM, 23 FEBBRAIO 2020

Raccolta rifiuti: nota dell’Adiconsum Cisl di Agrigento

Riceviamo e pubblichiamo di seguito integralmente una nota dell'Adiconsum Cisl di Agrigento, a firma del segretario Giuseppe Bosciglio. (scorri per leggere il resto)
Raccolta rifiuti: nota dell’Adiconsum Cisl di Agrigento

“Giusto sanzionare chi non rispetta il corretto smaltimento dei rifiuti domestici, ma non deve diventare una vessazione per i cittadini.

L’azione di repressione da parte dell’amministrazione comunale, deve continuare e concentrarsi verso gli evasori e i cosiddetti lanciatori seriali, che ledono fortemente l’immagine della città e compiono il reato di inquinamento ambientale.

Chi invece procede ad effettuare la differenziata, deve essere accompagnato al corretto utilizzo dei mastelli senza l’applicazione di sanzioni “ricercate”.

La sanzione non può e non deve essere unilaterale, anche il servizio inefficiente deve essere sanzionato, il comune non può avere una condizione di supremazia nei confronti dei cittadini che pagano regolarmente la Tari ed effettuano lo smaltimento differenziato.”

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.