DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Regione: approvata la finanziaria 2018

Lo strumento è passato grazie ad un solo voto in più rispetto al quorum richiesto, anche se comunque la maggioranza è rimasta compatta. (scorri per leggere il resto)
Regione: approvata la finanziaria 2018

Dopo un lungo tira e molla, alla fine la finanziaria regionale è passata nell’ultimo momento utile disponibile; il 30 aprile scadeva l’esercizio provvisorio, da oggi è in vigore invece lo strumento contabile votato dai deputati di Sala d’Ercole.

Il documento è stato approvato da 35 deputati su 67 presenti in aula, superando dunque di un solo voto la maggioranza richiesta di 34; la maggioranza ha votato compatta il testo, anche se non sono mancati malumori e mal di pancia fino all’ultimo.

Contro lo strumento contabile si sono espressi il Movimento Cinque Stelle, il Pd e Leu, mentre i due deputati di Sicilia Futura hanno deciso di astenersi consentendo però l’abbassamento del quorum per la maggioranza e dunque, di fatto, l’approvazione della finanziaria.

Nuova legislatura, vecchie abitudini verrebbe da dire: lo strumento più importante per gestire la contabilità regionale, è stato approvato negli ultimi giorni disponibili, una vera e propria rincorsa che ha poi consentito di poter archiviare positivamente la prima finanziaria di Nello Musumeci.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.