SAB, 21 LUGLIO 2018

Sbarchi fantasma, MareAmico: “Eliminare i relitti dalle spiagge”

Nota dell'associazione culturale MareAmico Agrigento sui resti delle imbarcazioni lungo le spiagge agrigentine. (scorri per leggere il resto)
Sbarchi fantasma, MareAmico: “Eliminare i relitti dalle spiagge”

Non solo il problema degli sbarchi in sé, ma anche effetti collaterali che rischiano di creare danni all’ambiente: lo denuncia l’associazione culturale MareAmico Agrigento, la quale fa presente la circostanza secondo cui, lungo tutta la costa agrigentina, è possibile imbattersi in diverse imbarcazioni usate dagli scafisti e rimaste abbandonate.

“Mareamico – si legge in una nota dell’associazione – ha chiesto all’ufficio competente delle dogane di eliminare questi relitti prima dell’inizio dell’estate, perché tutto questo deturpa l’immagine e danneggia il turismo della nostra isola.”

L’associazione ha inoltre evidenziato il pericolo anche sotto un profilo meramente ambientale della permanenza dei relitti lungo gli arenili.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è parte di un portale di più ampio respiro con ambito di interesse geografico limitato alla provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.