GIO, 24 MAGGIO 2018

Da Agrigento a Santa Ninfa: lo spettacolo della quinta tappa del giro d’Italia

InfoAgrigento.it e ScrivoLibero hanno seguito assieme in diretta l'evolversi della tappa. (scorri per leggere il resto)
Da Agrigento a Santa Ninfa: lo spettacolo della quinta tappa del giro d’Italia

Lo start è stato dato in piazza Vittorio Emanuele, poi la “carovana rosa” è scesa verso Porto Empedocle proseguendo la tappa fino  a Santa Ninfa; un omaggio del giro al cinquantesimo anniversario dal terremoto del Belìce, una tappa pianeggiante e, a detta degli organizzatori, adatta soprattutto per le caratteristiche dei velocisti, ecco le caratteristiche della frazione del Giro d’Italia che è finita poi con il trionfo di Enrico Battaglin seguito da Giovanni Visconti e da José Gonçalves.

Il vincitore della V tappa del Giro d’Italia 2018 Enrico Battaglin, nella sua prima dichirazione subito dopo l’arrivo, ha detto: “Il finale di oggi era diverso da quello di ieri. Ci voleva molta più potenza ieri ed io ero più a mio agio qui. Il Giro ogni anno è molto importante per me. Sono estremamente felice di aver vinto ancora una tappa. Voglio continuare la corsa in questo modo”.

Maglia Rosa per Rohan Dennis, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel.

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti per Elia Viviani sponsorizzata da Segafredo, a seguire la Maglia Azzurra guadagnata da Enrico Barbin, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum ed infine la Maglia Bianca è andata a Maximilian Schachmann, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin.

Già da questo martedì al centro di Agrigento si lavorava per allestire il podio, l’area stampa e tutta la “cittadella” che ha ospitato ciclisti ed addetti ai lavori.

Mercoledì, a partire dalle 7:30, il centro è diventato off limits e le strade lungo il percorso chiuse; a presidiare la città per garantire la sicurezza di pubblico e carovana, sono stati almeno 500 uomini delle forze dell’ordine.

Una folta presenza del pubblico, proveniente da qualsiasi zona della Sicilia per assistere al “via” della V tappa del Giro D’Italia e un’infinità di tifosi e appassionati ciclisti, hanno riempito le aree apposite per assistere allo Start che ha preso direzione verso Santa Ninfa, zona del traguardo della tappa.

La conclusione di questo grandioso evento, partito proprio dalla Città dei Templi,  si è distinto nell’ottima riuscita e organizzazione confermando che Agrigento è una città ad hoc per ospitare grandi eventi sportivi come il Giro D’Italia.

Tra i presenti, anche, uno de tenori de “Il Volo” Piero Barone, che ha assistito alla partenza mostrandosi molto cordiale e disponibile con i Fan che non hanno esitato a fare qualche foto con il tenore.

Successo per le dirette che, lungo il corso della tappa, sono state effettuate assieme alla redazione di ScrivoLibero.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.