DOM, 16 DICEMBRE 2018

Santo Stefano Quisquina ha ricordato le vittime dell’incidente di lunedì

Mercoledì sera fiaccolata in paese e preghiere per la bambina sopravvissuta al tragico incidente di lunedì, ma ancora ricoverata a Palermo. Oggi i funerali delle due vittime. (scorri per leggere il resto)
Santo Stefano Quisquina ha ricordato le vittime dell’incidente di lunedì

Fonte foto: Grandangolo.it

Una mamma che accompagna i figli a scuola, una mattinata che sembra uguale alle altre ma che, nel breve volgere di pochi secondi, si trasforma in un dramma.

E’ forse anche per questo motivo che quanto accaduto lunedì a Santo Stefano di Quisquina è stato sentito ed avvertito sia dalla comunità, così come da quelle limitrofe. Nella serata di mercoledì tutto il paese, con delegazioni anche dai comuni vicini, è sceso in piazza per una fiaccolata lungo le vie del centro in segno di solidarietà alla famiglia sconvolta dall’evento.

L’incidente costato la vita a Maria Stella Traina, di appena 32 anni, al figlio Angelo di appena 4, ha lasciato sgomento e poche spiegazioni tra i concittadini della giovane mamma. Nella fiaccolata, si è pregato anche per la figlioletta di 7 anni, in macchina quando c’è stato l’incidente ed adesso ancora ricoverata al Di Cristina di Palermo.

Sul sinistro sono ancora in corso le indagini: la Fiat Punto caduta dal viadotto della SS 118 è sotto sequestro. In questo giovedì si terranno i funerali delle due vittime, a Santo Stefano di Quisquina sarà lutto cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.