DOM, 23 SETTEMBRE 2018

Giunta comunale: Nino Amato nuovo assessore al posto di Biondi

Una staffetta tra Biondi ed Amato al comune di Agrigento, con lo stesso assessore uscente che avrebbe però anticipato i tempi dimettendosi dalla carica. (scorri per leggere il resto)
Giunta comunale: Nino Amato nuovo assessore al posto di Biondi

Beniamino Biondi nelle ultime ore ha presentato la lettera di dimissioni nelle mani del sindaco per problemi di natura familiare.

Le indiscrezioni dunque sono confermate: come si legge in una nota di palazzo dei Giganti, al posto del dimissionario Biondi entra in Giunta il medico Antonino Amato, che rassegnate le dimissioni da consigliere comunale, questa mattina ha giurato quale nuovo componente della Giunta.

“La collaborazione di Beniamino Biondi – si legge – in futuro è destinata a proseguire sui temi di carattere culturale e del centro storico. Il neo assessore Antonino Amato era stato eletto in Consiglio comunale nella lista “Agrigento cambia” .

LA LETTERA DI BIONDI – Ecco il testo, reso noto da una nota del comune di Agrigento, della lettera di dimissioni dell’oramai ex assessore Beniamino Biondi:

“Caro Sindaco,

con la presente rassegno le dimissioni da assessore della giunta comunale da Te presieduta.
In questi 36 mesi mi sono speso al massimo nell’ambito delle deleghe da Te assegnatemi, provando a dare nuova sostanza a quelle tensioni civili necessarie alla idea di comunità.

Molte cose sono state fatte, con merito di tutti, altre e numerose sono in corso per il loro prossimo raggiungimento, altre ancora per ragioni diverse e con responsabilità varie attendono – mi auguro – di essere compiute nel prossimo futuro.
Ragioni di ordine personale, adesso, non mi consentono di proseguire nell’impegno assunto, non potendo dedicare il lungo tempo necessario al lavoro amministrativo, alle sue emergenze quotidiane ed ai suoi obiettivi.  Certo di avere dato un contributo alla vita culturale di questa città, anche assai prima di questa esperienza, e di averlo proseguito senza clamori e con assoluta abnegazione in questi tre anni, ritengo di potere continuare ad offrire il mio impegno civile recuperando uno spirito che mi è appartenuto nei modi e nelle forme a me più congeniali, proseguendo una esperienza politica le cui nuove possibili forme siano medesima sostanza del mio deciso percorso.
Colgo l’occasione per ringraziare il personale comunale con il quale più ho lavorato, il Segretario Generale, il Capo di Gabinetto, il dottore Pietro Rizzo, Lorenzo Rosso e tutti i compagni di Giunta, non dimenticando gli amici Mimmo Fontana e Franco Miccichè.
Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno fatto parte della Rete delle Associazioni, che mi sono particolarmente cari, e tutti coloro i quali credono sinceramente all’idea che Agrigento possa sempre più essere una città migliore.
Con la speranza di essere stato all’altezza del compito, di avere corrisposto alle tue aspettative e di avere svolto un lavoro soddisfacente per la comunità, Ti auguro buon lavoro.
Cordiali saluti.”

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.