LUN, 24 SETTEMBRE 2018

Droga nascosta tra i divani e musica ad alto volume: chiuso locale di via Imera

La decisione è stata presa dalla Questura dopo diversi controlli effettuati nei giorni scorsi. (scorri per leggere il resto)
Droga nascosta tra i divani e musica ad alto volume: chiuso locale di via Imera

Lamentele dei vicini, controlli della Polizia e musica ad alto volume soprattutto nel fine settimana: dopo le verifiche del caso, la Questura di Agrigento ha sospeso per trenta giorni l’attività di un locale in via Imera.

“La decisione – si legge in una nota della Questura – Giunge al culmine di ripetuti controlli e verifiche effettuati dalla polizia di Stato, che consentivano di acquisire elementi di significativa valenza tali da accertare che il locale risultava essere luogo di commissione di reati inerenti gli stupefacenti, nonché luogo di disturbo alla pubblica e privata quiete, determinando, in tal modo, una situazione di grave allarme sociale e di pericolo concreto per la collettività tale da ritenersi necessario”.

“Nel corso di ripetuti controlli – continua la nota – è stata riscontrata la presenza all’interno del locale di persone extracomunitarie irregolari. Inoltre, si è accertato che all’interno dell’esercizio venivano organizzate serate musicali e danzanti senza alcun titolo autorizzatorio di polizia e di agibilità dei locali per lo svolgimento di tale tipologia di spettacoli, con conseguente emissione di musica ad alto volume e schiamazzi che arrecavano disturbo alla quiete pubblica”.

Il locale si trova in pieno centro, lì dove la via Imera confluisce con piazzale Rosselli e piazza Aldo Moro.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.