LUN, 24 SETTEMBRE 2018

Omicidio Naro: in arresto intera famiglia di origini rumene

Rancori e dissidi familiari probabilmente all'origine dell'omicidio. (scorri per leggere il resto)
Omicidio Naro: in arresto intera famiglia di origini rumene

Di certo c’è che l’omicidio appare efferato e compiuto con una certa ferocia: Naro è sotto shock per quanto avvenuto nella giornata di domenica, quando cioè un agricoltore di 37 anni, Contantin Pinau, è stato ucciso in via Donnaligara, nel quartiere Sant’Erasmo della cittadina barocca.

I Carabinieri hanno subito avviato le indagini e, nel giro di poche ore, hanno tratto in arresto il presunto omicida: si tratta, in particolare, di Vasile Lupascu di 44 anni. Vittima ed arrestato sono entrambi di origine rumena: dopo l’arresto di Lupascu ci si è subito messi in moto per comprendere ragioni e dinamica dell’omicidio.

E proprio la dinamica appare decisamente agghiacciante: Pinau sarebbe stato ucciso a colpi di zappa. Una morte atroce, dovuta forse a vecchi rancori tra la famiglia della vittima e quella dell’omicida.

E proprio quest’ultima, nelle scorse ore, è stata tratta interamente in arresto. I Carabinieri di Naro infatti, hanno stretto le manette ai polsi al figlio di 18 anni di Lupascu ed alla moglie.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.