LUN, 23 LUGLIO 2018

Milano: paura per alcuni agrigentini sul bus per la Sicilia

Un ragazzo africano, munito di coltello, ha bloccato il pullman diretto verso la Sicilia a Milano. A bordo anche diversi agrigentini. (scorri per leggere il resto)
Milano: paura per alcuni agrigentini sul bus per la Sicilia

MILANO – Momenti di paura oggi pomeriggio per alcuni agrigentini che si trovavano nella stazione dei pullman di Milano.
Per la precisione si tratta della fermata Milano – Lampugnano dove il pullman della ditta Salemi, che fa la tratta Milano-Sicilia, è stato bloccato dalla presenza di un extracomunitario ubriaco.

L’uomo, munito di un coltello, si è fermato davanti l’autobus spaventando le persone che passavano. La sua pericolosità è stata bloccata dalla prontezza di due agenti di polizia della sezione volanti del commissariato di Bonola che erano di servizio in stazione.

I due poliziotti con poche mosse hanno disarmato e ammanettato l’extracomunitario. Le operazioni si sono svolte davanti gli occhi spaventati ma anche incuriositi dei passanti che si sono stretti vicino agli uomini delle forze dell’ordine durante la delicata operazione. L’uomo, dopo le formalità di rito è stato arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.