LUN, 19 NOVEMBRE 2018

Sorpreso a dare fuoco in contrada Petrusa, arrestato piromane

Gli uomini dell'arma hanno arrestato un agrigentino di 35 anni, già noto alle forze dell'ordine, per aver appiccato delle fiamme lungo la SS 122. (scorri per leggere il resto)
Sorpreso a dare fuoco in contrada Petrusa, arrestato piromane

Un piromane è stato arrestato mentre era intento a dare fuoco alle sterpaglie in contrada Petrusa, presso il territorio comunale di Agrigento.

Si tratta di un uomo di 35 anni, M.G. le iniziali, di Agrigento e già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’arma lo hanno scovato ai bordi della SS 122, con fare molto sospetto: alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato la fuga e, successivamente, è nato un rocambolesco inseguimento culminato con l’arresto e anche la perquisizione del trentacinquenne.

All’interno delle sue tasche, i militari hanno rinvenuto due accendini e una confezione di fiammiferi. In auto, invece, vi era anche materiale infiammabile.

Negli ultimi giorni sono stati diversi gli incendi appiccati in provincia di Agrigento, la scorsa settimana un vasto rogo ha devastato la contrada a valle della suggestiva Rupe Atenea alle porte del capoluogo. Per tal motivo, è stata intensificata l’opera di controllo e prevenzione da parte di tutte le forze dell’ordine.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.