LUN, 19 NOVEMBRE 2018

Nuova rete ospedaliera, arriva via libera in commissione sanità

Nuovi posti letto in provincia di Agrigento, il commento di Margherita La Rocca Ruvolo. (scorri per leggere il resto)
Nuova rete ospedaliera, arriva via libera in commissione sanità

E’ stata approvata in commissione all’Ars la nuova rete ospedaliera siciliana, da giorni al centro di discussioni ed indiscrezioni che in alcuni casi hanno allarmato la popolazione agrigentina.

Dal reparto oncologia di Agrigento, passando per gli altri ospedali della provincia, si è per settimane vociferato di tagli e declassamenti. Dopo le smentite e l’attesa del nuovo piano, adesso nero su bianco la rete ospedaliera è possibile visionarla e, per quanto riguarda Agrigento, si parla di un aumento di 126 posti letto.

Posti letto in aumento anche al Barone Lombardo di Canicattì, dove ne vengono aggiunti 26, al San Giacomo d’Altopasso di Licata, dove si passa da 105 a 120, a Ribera, con un aumento di 42 posti letto, ed a Sciacca dove al San Giovanni Paolo II si passa da 230 a 234.

Ulteriori dettagli verranno resi noti comunque nei prossimi giorni. Soddisfazione è stata espressa dalla deputata Margherita La Rocca Ruvolo, a capo della commissione sanità: “Sono soddisfatta  – ha dichiarato in una nota stampa – per il risultato raggiunto sia a livello regionale che per la provincia di Agrigento. Diverse le novità introdotte durante l’esame in commissione per dare risposte concrete alle istanze provenienti dal territorio”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.