LUN, 24 SETTEMBRE 2018

Controlli dei Nas a San Leone e Sciacca, sequestrati 40 chili di carne

Controlli e sanzioni allo Street Food Fest di San Leone e Sciacca, tra carne avariata e creme pasticcere conservate in modo irregolare. (scorri per leggere il resto)
Controlli dei Nas a San Leone e Sciacca, sequestrati 40 chili di carne

E’ tempo di controlli anche per la ristorazione ed il cibo di strada. In particolare, a San Leone durante la manifestazione Street Food dello scorso weekend, i carabinieri e i Nas di Palermo hanno sequestrato circa 40 chili di carne in stato di cattiva conservazione. E’ stato altresì denunciato all’autorità giudiziaria un iraniano 40 enne, titolare di uno stand di kebab.

Nel mirino dei Nas anche altre manifestazioni culinarie. A Sciacca infatti i militari, durante un controllo nei confronti di uno stand con prodotti dolciari, hanno sequestrato circa 130 chili di creme per pasticceria in quanto conservate in secchi in plastica, nonché prive di tracciabilità e dell’elenco riportante le indicazioni obbligatorie previste per legge; un’irregolarità, questa, che è costata una salata multa di 7.500 euro al titolare dello stand.

Intanto il comando provinciale dei carabinieri di Agrigento fa sapere in una nota pubblica- come riporta il Giornale di Sicilia- che “Street food e ristorazione collettiva saranno nel mirino dei controlli dei carabinieri e del Nas per tutta la stagione estiva, allo scopo di tutelare la salute  dei cittadini e dei turisti”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.