LUN, 19 NOVEMBRE 2018

Il caso di Gessica Lattuca sulle tv nazionali

Proseguono gli appelli di amici e parenti affinché si possa fare quanto prima luce sulla vicenda. (scorri per leggere il resto)
Il caso di Gessica Lattuca sulle tv nazionali

Il clamore mediatico della vicenda ha oramai oltrepassato i confini dello stretto di Messina. Di Gessica Lattuca non si hanno notizie dallo scorso 12 agosto, da quando cioè sarebbe stata notata nel cuore di Favara, presso il quartiere definito “U conzu”, vicino corso Umberto.

La giovane mamma di 27 anni non si trova ed i familiari, giorno dopo giorno, lanciano appelli sui social e le attenzioni sul caso arrivano anche da oltre la Sicilia. Dopo l’interessamento della trasmissione “Chi l’Ha Visto?” infatti, della scomparsa di Gessica Lattuca se n’è occupato anche Studio Aperto su Italia Uno, nelle prossime ore altre troupe di Mediaset e della Rai saranno a Favara per raccogliere gli appelli dei familiari della donna.

Le ricerche proseguono: unità cinofile setacciano il territorio favarese palmo a palmo, con i militari dell’Arma dei Carabinieri che provano a raccogliere ogni indizio utile al fine di dare una decisa svolta alle indagini. In tanti aspettano il ritorno a casa di Gessica Lattuca: i suoi figli in primis, ma anche i suoi affetti più cari ed i suoi parenti.

In dieci giorni il lavoro investigativo si è esteso anche ad interrogatori da parte dei Carabinieri, ma al momento si procede con cautela e si batte il territorio nella speranza di ricostruire gli ultimi spostamenti della donna prima della scomparsa.

La comunità favarese segue da vicino la vicenda: la speranza è che a breve possano arrivare novità positive e che soprattutto la donna scomparsa possa riabbracciare parenti ed amici.

Di seguito, il servizio di Studio Aperto sulla scomparsa di Gessica Lattuca: 

EDIZIONE ORE 12:25 (STUDIO APERTO) JESSICA LATTUCA SCOMPARSA IL 13 AGOSTO 2018.

Pubblicato da FAVARESE DOC su Martedì 21 agosto 2018

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.