MAR, 20 AGOSTO 2019

Porto Empedocle, viabilità e sicurezza: interrogazione del consigliere Todaro

Nota del consigliere comunale empedoclino. (scorri per leggere il resto)
Porto Empedocle, viabilità e sicurezza: interrogazione del consigliere Todaro

IL Consigliere Comunale e Presidente della terza commissione al Comune di Porto Empedocle Giuseppe Todaro ha interrogato l’Amministrazione Comunale sullo stato in cui versano i ponti che attraversano la città.

“Visto il grave fatto di Genova che ha scosso l’Italia intera, credo si debba tenere alta l’attenzione sui tre ponti che attraversano la nostra città. Visto anche il grido di allarme lanciato dal web e con la venuta dell’inviato di striscia la notizia di qualche mese fa.

Bisogna anche capire come l’Amministrazione Comunale si è mossa nei confronti di ANAS, che voleva cedere queste arterie di comunicazioni al comune, invito il Sindaco a riflettere perché visto le precarie condizioni economiche dell’ente non saremmo in grado di garantire la gestione e soprattutto la manutenzione di queste strade, anzi invito il Sindaco a farsi sentire nelle sedi opportune per salvaguardare i tanti cittadini che attraversano queste arterie e  farsi sentire nei confronti prima di ANAS per garantire sicurezza ed evitare eventuali tragedie come quella di Genova, e soprattutto cercare di far luce tramite i propri esponenti al governo nazionale  e all’ARS per quanto riguarda l’asse urbano, opera incompiuta da diverso tempo, che snellirebbe non poco il traffico dei mezzi pesanti.

Voglio concludere facendo un apprezzamento al collega Consigliere Comunale di Agrigento, Salvatore Borsellino, il quale sulla questione ponte Morandi ha chiesto al Sindaco di Agrigento di coinvolgere sia l’Amministrazione Comunale che il Consiglio Comunale empedoclino, per cercare di arrivare ad una soluzione unica e condivisa da tutte due le città su tale questione.”

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.