LUN, 19 NOVEMBRE 2018

Blitz anti prostituzione nel centro storico di Agrigento

Scoperte alcune case d'appuntamento nella zona più antica della città. (scorri per leggere il resto)
Blitz anti prostituzione nel centro storico di Agrigento

Non diffusa come in altre città più grandi, la prostituzione ad Agrigento è comunque molto presente ed è una piaga soprattutto per diverse zone del centro storico.

A testimoniarlo è un recente blitz antiprostituzione degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento. Il tutto è avvenuto nei giorni scorsi, dove i poliziotti hanno effettuato alcuni controlli in quelle che sembrerebbero essere vere e proprie case d’appuntamento fra le vie Serroy e Saponara.

In tutto sarebbero state controllate ben cinque case d’appuntamento con l’identificazione di nove presunte prostitute, fra cui un transessuale, e i presumibili clienti presenti. Scattata anche una denuncia, in stato di libertà, per una giovane trentenne che si sarebbe opposta all’identificazione.

Per alcuni le posizioni sono al vaglio degli investigatori che negli ultimi giorni hanno attenzionato i luoghi dove presumibilmente si consumava la prostituzione. Nove donne sudamericane e un transessuale che sono stati così bloccati dagli agenti e interrogati.

Da anni molti residenti della zona denunciano un continuo via vai di persone sospette ed un degrado che, con la presenza delle case d’appuntamento, appare accentuarsi.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.