DOM, 21 OTTOBRE 2018

Il Papa a Palermo: in migliaia al Foro Italico

Il Santo Padre, dopo Piazza Armerina, arriverà nel capoluogo siciliano. (scorri per leggere il resto)
Il Papa a Palermo: in migliaia al Foro Italico

PALERMO – A Palermo è tutto pronto per la visita di Papa Francesco. Il Pontefice, giunto in Sicilia a Piazza Armerina già questa mattina, è atterrato come da programma alle 10:45 presso il molo di Santa Lucia del porto palermitano.

La visita è in onore di Padre Puglisi, il parroco di Brancaccio ucciso proprio 25 anni fa dalla mafia nel giorno del suo compleanno.

In tanti già da ieri sera sono assiepati nelle vie limitrofe al foro italico, lì dove a partire dalle 11:15 si svolgerà la messa celebrata dal Santo Padre. Tanti i giovani, molte le famiglie, importanti (ma non imponenti) le misure di sicurezza.

I fedeli verso il Foto Italico già dalle prime ore del mattino 

“Non si può credere in Dio ed essere mafiosi. Chi è mafioso non vive da cristiano, perchè bestemmia con la vita il nome di Dio-amore. Oggi abbiamo bisogno di uomini di amore, non uomini di onore”. Sono queste alcune delle frasi più importanti pronunciate dal Pontefice durante il discorso dell’omelia.

Papa Francesco ha più volte richiamato l’impegno di Beato Padre Pino Puglisi contro la mafia ed a favore delle periferie: “Ai mafiosi dico: cambiate! – Esclama Bergoglio dal palco – Smettete di pensare a voi stessi ed ai vostri soldi, convertitevi al vedo Dio di Gesù Cristo! Altrimenti, la vostra stessa vita andrà persa e sarà la peggiore delle sconfitte”.

La giornata di Papa Francesco a Palermo proseguirà con altri incontri, prima presso la casa d’accoglienza gestita da don Biagio Conte, successivamente tra Cattedrale e teatro Politeama.

L’arrivo del Papa in elicottero

Segui qui la diretta dell’evento>> http://www.papafrancescoapalermo.it/

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.