DOM, 21 OTTOBRE 2018

Chiede di incontrare il sindaco e va su tutte le furie: caos al comune di Porto Empedocle

I Carabinieri sono stati costretti ad intervenire per riportare la calma. (scorri per leggere il resto)
Chiede di incontrare il sindaco e va su tutte le furie: caos al comune di Porto Empedocle

Chiedeva ripetutamente di incontrare il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina. Una “pretesa”, quella di un trentenne empedoclino, che ha fatto scoppiare il caos al Comune dopo la comunicazione che il primo cittadino era impegnato e in quel momento non sarebbe stato possibile ricevere alcuno.

Dalle prime ricostruzioni, pare che l’uomo era andato alla ricerca di un incontro per chiedere un posto di lavoro o, in alternativa, degli aiuti di tipo economico. Un grande caos scoppiato dopo che il trentenne, probabilmente in preda alla disperazione, ha ricevuto il momentaneo diniego all’incontro.

Ad intervenire sono stati i militari dell’Arma dei Carabinieri che hanno riportato la calma. Al momento nessuna denuncia è stata presentata.

“Ci sono cittadini che hanno bisogno di essere aiutati – afferma la Sindaca di Porto Empedocle – e gli enti sono in difficoltà. Ho contattato i Servizi sociali chiedendo di dare, laddove possibile, una mano d’aiuto al cittadino”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.