SAB, 15 DICEMBRE 2018

Successo per la quarta edizione della Sagra del Pistacchio di Raffadali

Stand, degustazioni e spettacolo: ecco gli ingredienti della quarta edizione della Sagra del Pistacchio. (scorri per leggere il resto)
Successo per la quarta edizione della Sagra del Pistacchio di Raffadali

Il centro storico di Raffadali “dipinto” di verde è il più importante contrassegno che fa da scenario alla quarta edizione della “Sagra del Pistacchio”.

Coltivato nelle campagne attorno la cittadina alle porte di Agrigento, il pistacchio di Raffadali oltre ad essere diventato negli ultimi anni uno degli elementi principali dell’economia locale, è riuscito ad essere apprezzato anche nel resto della Sicilia ed inizia ad essere conosciuto al di là dello stretto.

La sagra di questi giorni ha come obiettivo principale proprio quello di far conoscere sempre di più le caratteristiche del pistacchio di Raffadali, promuovendo aziende e marchi impegnati nella coltivazione e preparazione.

La sagra del pistacchio è anche un modo per rendere vivo il centro storico raffadalese. Da piazza Progresso, fino alla centralissima via Nazionale, è un vero e proprio “tuffo” nel verde tra decorazioni, striscioni ed insegne che da circa una settimana colorano la parte più antica di Raffadali. Stand e degustazioni sono allestiti sia in piazza Progresso che nelle vie limitrofe.

Dopo aver aperto i battenti lo scorso 21 settembre, in questa domenica si è avuto l’atto conclusivo della sagra. L’appuntamento adesso è per il prossimo anno, con l’obiettivo di promuovere sempre di più sia la kermesse che il pistacchio coltivato in questa parte della provincia di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.