DOM, 21 OTTOBRE 2018

Le telecamere di “Chi L’Ha Visto” a Favara per il caso di Gessica Lattuca

Anche il direttore di Grandangolo Franco Castaldo intervistato dalla troupe della popolare trasmissione di Raitre. (scorri per leggere il resto)
Le telecamere di “Chi L’Ha Visto” a Favara per il caso di Gessica Lattuca

Continua a far discutere a livello nazionale il caso di Gessica Lattuca, la donna scomparsa lo scorso 12 agosto da Favara.

Nella serata di mercoledì è andata in onda una puntata di Chi L’Ha Visto dove, tra le altre cose, si è discusso anche della giovane madre favarese. L’incendio dell’auto dell’ex datore di lavoro, che i Carabinieri comunque non considerano attinente alle indagini sulla scomparsa, le celle telefoniche che individuano la donna in piazza Giglia nel momento dell’ultimo avvistamento, le tracce che si perdono tra i vicoli di questa zona di Favara intorno la prima serata del 12 agosto. Di questo ed altro si è fatto riferimento durante il popolare programma televisivo di Raitre.

Ad essere intervistato dagli inviati di Chi L’Ha Visto è stato anche, tra gli altri, il collega direttore di Grandangolo Franco Castaldo. Con lui si è parlato del contesto in cui è maturata la scomparsa di Gessica Lattuca, sia sotto il profilo sociale che criminale.

Intanto, come scritto dal settimanale Giallo uscito nei giorni scorsi, la procura di Agrigento avrebbe avviato un’inchiesta al momento contro ignoti per sequestro di persona.

Quattro bambini, da un mese e mezzo, aspettano il ritorno della loro madre: un dramma che coinvolge l’intera comunità favarese e su cui, ancora, si aspetta invano una svolta in grado di far comprendere al meglio cosa è successo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.