DOM, 21 OTTOBRE 2018

Scomparsa Gessica Lattuca, l’ex compagno iscritto nel registro degli indagati

Possibili novità sul caso della ragazza scomparsa attese nelle prossime ore. Le ricerche all'interno del pozzo ispezionato hanno dato esito negativo. (scorri per leggere il resto)
Scomparsa Gessica Lattuca, l’ex compagno iscritto nel registro degli indagati

E’ Filippo Russoto, ex compagno della 27enne Gessica Lattuca, a finire sul registro degli indagati per la scomparsa della giovane mamma avvenuta lo scorso 12 agosto.

Il fascicolo di inchiesta è infatti passato a “noti” dopo che la procura della Repubblica di Agrigento aveva aperto il fascicolo contro ignoti. Si tratta di un atto quasi dovuto soprattutto dopo i sopralluoghi effettuati nei giorni scorsi dai Carabinieri del Ris che hanno attenzionato in particolare alcuni luoghi riconducibili all’ex compagno della donna.

Nella giornata di mercoledì , i sommozzatori provenienti da Palermo hanno ispezionato un pozzo proprio nella proprietà di Filippo Russotto: si tratta di un pozzo artesiano, dove l’acqua scorre in modo continuo e si trova nelle campagne tra il Villaggio Mosè e Favara.

 

Nel primo pomeriggio di mercoledì però, i primi importanti aggiornamenti: all’interno del pozzo di Russotto non ci sono tracce della giovane. Gli specialisti, grazie ad una telecamera hanno scandagliato l’intero pozzo artesiano, profondo circa 30 metri, di contrada Fontana degli Angeli, fra il Villaggio Mosè e Favara. Rimane così senza alcuna novità sostanziale l’indagine che mira a cercare indizi utili per il ritrovamento della giovane mamma.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.