VEN, 16 NOVEMBRE 2018

La “banda dello specchietto” ci prova ancora, ma viene smascherata sui social

Il "tam tam" su Facebook decisivo per smascherare gli autori delle truffe attuate con il sistema dello specchietto. (scorri per leggere il resto)
La “banda dello specchietto” ci prova ancora, ma viene smascherata sui social

La truffa dello specchietto è ormai abbastanza datata, ma due malviventi avrebbero pensato bene di rimanere sul tradizionale per fregare il prossimo: ma non avrebbero fatto i conti con i socialnetwork.

Su Facebook, come un vero “tam tam” via fibra, girava un post da giorni in cui si diceva di prestare attenzioni a due malviventi su una Ford Focus blu. Un post che, stando a come sono andate le cose, avrebbe funzionato.

I truffatori, avrebbero infatti tentato per ben due volte il giochetto dello specchietto, nei pressi del Villaggio Mosè ad Agrigento, ma sarebbero stati messi in fuga da accorti cittadini.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.