VEN, 16 NOVEMBRE 2018

Emergenza maltempo, conta dei danni anche ad Agrigento

Problemi sia ad Agrigento che nell'hinterland: il forte vento fa cadere una gru a Porto Empedocle, diversi alberi tranciati nel capoluogo. (scorri per leggere il resto)
Emergenza maltempo, conta dei danni anche ad Agrigento

Arriva la conta dei danni anche per il capoluogo. L’ultimo bollettino, fin qui pervenuto, registra un arbusto caduto al suolo nel centralissimo viale della Vittoria ad Agrigento, all’altezza dell’ex caserma dei Vigili del Fuoco; un ostacolo questo che sarebbe stato prontamente rimosso.

Due grossi alberi avrebbero invaso la sede stradale anche in Viale Sicilia nel quartiere di Fontanelle. Si contano danni anche nella vicina frazione di Giardina Gallotti, luogo in cui si sarebbe registrato il crollo di un muro di sostegno. Una gru sarebbe invece letteralmente collassata su degli appartamenti disabitati in contrada “Ciuccafa” a Porto Empedocle. Il tetto delle suddette abitazioni sarebbe crollato. Una vera e propria voragine, profonda circa due metri, si sarebbe aperta sulla statale 115, nei pressi del bivio per “Giallonardo”, gli operai sarebbero all’opera per limitare i danni.

VILLAGGIO MOSE’ – Il vento e l’acquazzone che ha flagellato la città dei templi alle prime luci del mattino di questo venerdì, ha provocato la caduta di un grosso arbusto sul manto stradale. E’ avvenuto all’ingresso del Villaggio Mosè, all’altezza dei semafori che conducono al popoloso quartiere commerciale.

Sul posto gli agenti della sezione volanti che avrebbero prontamente chiuso al traffico veicolare la zona.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.