MAR, 11 DICEMBRE 2018

Intimidazione al sindaco di Realmonte

Indagini in corso da parte degli inquirenti. (scorri per leggere il resto)
Intimidazione al sindaco di Realmonte

Quattro colpi d’arma da fuoco sono stati sparati nella notte contro l’auto della moglie del Sindaco di Realmonte, Lillo Zicari.

Ad essere presa di mira, intorno le due di notte, la Fiat Panda della moglie parcheggiata all’interno dell’area di residenza della famiglia Zicari.

Un gesto che pare avere gli aspetti di un chiaro segnale intimidatorio. Dopo la denuncia ai militari dell’Arma dei Carabinieri, il Sindaco Zicari verrà ricevuto nelle prossime ore dal Questore di Agrigento, Maurizio Auriemma e dal prefetto Dario Caputo.

Intanto numerosi sono gli attestai di solidarietà da parte della società civile manifestati al primo cittadino di Realmonte.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.