MAR, 11 DICEMBRE 2018

Al via i lavori di pulizia per i corsi d’acqua protagonisti delle piene di novembre

Anche il fiume Akragas oggetto dei lavori dopo l'esondazione dello scorso 3 novembre, (scorri per leggere il resto)
Al via i lavori di pulizia per i corsi d’acqua protagonisti delle piene di novembre

Prenderanno il via i lavori per la pulizia dei corsi d’acqua nell’agrigentino che serviranno ad evitare nuovi allagamenti.

L’allarme lanciato dopo le emergenze create circa un mese addietro con la grave ondata di maltempo ha portato il governo regionale ad intervenire per scongiurare nuovi disastri. In particolare, il Genio Civile di Agrigento che ha curato il procedimento dopo le indicazioni del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha permesso in tempi brevi di accelerare l’iter che prenderà il via stamani con la consegna dei lavori.

Si tratta di lavori di pulizia, il cui costo complessivo è di circa 1 milione e 200 mila euro, che avranno ad oggetto il fiume Akragas, il torrente Sparacia a Cammarata e i tre valloni presenti nel territorio di Ribera.

Interventi che si aggiungono a quelli già programmati e in corso sul fiume Salso a Licata e sul torrente Cantarella a Comitini.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.