SAB, 14 DICEMBRE 2019

Sequestrato il castello Colonna di Joppolo, indagato anche il sindaco Firetto

Il primo cittadino si mostra fiducioso nel repentino chiarimento della situazione, intanto gli inquirenti indagano per presunti abusi edilizi. (scorri per leggere il resto)
Sequestrato il castello Colonna di Joppolo, indagato anche il sindaco Firetto

Sequestrato il castello “Colonna” di Joppolo Giancaxio, struttura gestita dalla famiglia del sindaco di Agrigento, Calogero Firetto.

La notizia è arrivata nelle scorse ore: il provvedimento è stato disposto dal gip Francesco Provenzano, su richiesta del procuratore aggiunto Salvatore Vella e del Pm Antonella Pandolfi. L’inchiesta vede coinvolti, tra gli altri, lo stesso primo cittadino di Agrigento.

Gli inquirenti ipotizzano la realizzazione di variazioni edilizie in assenza di titoli e permessi a costruire. Secondo quanto si apprende dal sito AgrigentoNotizie, il sindaco si dichiara certo del fatto che “la giustizia in tempi velocissimi chiarirà ogni cosa”.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.