LUN, 16 SETTEMBRE 2019

Maxi rissa a San Leone: indagini per individuare i colpevoli

Ancora ricoverato in ospedale il buttafuori rumeno accoltellato. (scorri per leggere il resto)
Maxi rissa a San Leone: indagini per individuare i colpevoli

Dapprima qualche parola fuori posto, poi si è passati alle urla, agli spintoni fino ad una coltellata all’addome.

E’ quanto avvenuto nel weekend in un noto locale di San Leone, frazione balneare di Agrigento. Ad avere la peggio un 50enne originario della Romania. Accorsi sul posto i Carabinieri, l’uomo sarebbe stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Fortunatamente il romeno non sarebbe in pericolo di vita. Dalle prime testimonianze raccolte dai militari dell’arma, nulla sarebbe trapelato circa il responsabile che ha sferrato diversi colpi sull’addome del 50enne.

Anche quest’ultimo, durante un primo sommario interrogatorio, avrebbe asserito di non conoscere il suo aggressore. I Carabinieri sarebbero ancora al lavoro per dare un volto al responsabile e comprendere bene i motivi che hanno portato una semplice discussione, a degenerare in modo così violento.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.