LUN, 16 DICEMBRE 2019

Chiesto rinvio a giudizio per il sindaco di Naro

Chiesto il rinvio a giudizio per il Sindaco di Naro, Calogero Cremona accusato di peculato e abuso d’ufficio. (scorri per leggere il resto)
Chiesto rinvio a giudizio per il sindaco di Naro

A chiedere il processo il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, ed il pubblico ministero Chiara Bisso. Secondo l’accusa, il primo cittadino del comune agrigentino avrebbe ordinato un operaio comunale in servizio presso il servizio di nettezza urbana di rimuovere il fango, presente dopo un nubifragio, nella strada privata che conduce ad una sua abitazione di campagna. Fatto, quest’ultimo che avrebbe portato all’accusa di peculato. L’abuso d’ufficio scaturirebbe invece dall’avere riparato, a spese del Comune, la ruota di un bobcat sempre dell’ente per delle operazioni di bonifica nella sua proprietà.

I fatti furono scoperti dopo l’indagine a carico dell’assessore Lisinicchia accusato di avere fatto pressioni per costringere un imprenditore a stipulare un contratto di vigilanza per una società dove egli lavorava. Nell’inchiesta risulterebbe anche coinvolto l’operaio con l’accusa di peculato.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.