DOM, 25 AGOSTO 2019

Extracomunitario occupa la sua casa di campagna: minacciato il proprietario, intervengono i Carabinieri

Una storia quasi surreale, dove il padrone di casa ha dovuto chiamare i Carabinieri per far allontanare un uomo originario del Burkina Faso che aveva occupato l'abitazione. (scorri per leggere il resto)
Extracomunitario occupa la sua casa di campagna: minacciato il proprietario, intervengono i Carabinieri

Si reca nella sua casa di campagna a Sciacca, ma trova un giovane extracomunitario intento a cucinare. Sarebbe stata questa la scena che si sarebbe trovata davanti il proprietario di un’abitazione, un cinquantaduenne, che avrebbe dapprima chiesto spiegazioni sulla presenza dell’uomo originario del Burkina Faso.

Ma a quella richiesta, l’immigrato avrebbe minacciato di morte l’uomo che, a quel punto, inizia ad allertate le Forze dell’Ordine.

Giunti sul posto giunti i militari dell’Arma dei Carabinieri, non senza difficoltà si riesce a fermare l’immigrato di origine africana ed a ridare possesso della casa al legittimo proprietario.

A quel punto, scattato il fermo e portato l’extracomunitario in caserma, ha avuto inizio l’indagine per minacce e violazione di domicilio. Inoltre, sarebbe anche scattata la denuncia per reingresso illegale nel territorio italiano.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.