MAR, 10 DICEMBRE 2019

Scatta il blitz “Kerkent”: 32 arresti da parte della Dia

Operazione antimafia della Direzione Investigativa Antimafia fra Agrigento, Palermo, Catania, Ragusa, Trapani, Parma e Vibo Valentia (scorri per leggere il resto)
Scatta il blitz “Kerkent”: 32 arresti da parte della Dia

Gli agenti stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Dda di Palermo nei confronti di 32 persone ritenute responsabili di associazione mafiosa, partecipazione e concorso in associazione per delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso, detenzione abusiva di armi, sequestro di persona a scopo di estorsione aggravato e danneggiamento mediante incendio.

In azione anche i Carabinieri del comando provinciale di Agrigento che stanno eseguendo ulteriori 2 ordinanze di custodia cautelare, nei confronti di due persone accusate di concorso in sequestro di persona e violenza
sessuale, aggravati dal metodo mafioso.

L’operazione ha disarticolato una presunta associazione per delinquere con base operativa ad Agrigento e ramificazioni, in particolare, nel palermitano ed in Calabria, dedita all’organizzazione sia degli aspetti operativi che di quelli logistici di un’intensa attività di traffico di sostanze stupefacenti, attraverso uno strutturato gruppo criminale armato.

L’attività sarà illustrata nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 10:00 presso il Centro Operativo di Palermo, alla presenza del Direttore della DIA, Generale di Divisione Giuseppe Governale.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.