GIO, 09 APRILE 2020

Confcommercio, Picarella: ad Agrigento il rilancio deve partire da Via Atenea

In questo mercoledì a Roma, nella sede confederale, l'Ufficio Studi Confcommercio ha presentato un'analisi sull'evoluzione negli ultimi dieci anni delle attività commerciali, turistiche e dei servizi nei centri storici e nelle periferie. Il commento di Francesco Picarella (scorri per leggere il resto)
Confcommercio, Picarella: ad Agrigento il rilancio deve partire da Via Atenea

Come l’evoluzione delle attività commerciali, turistiche e dei servizi ha cambiato il volto delle città, dai centri storici alle periferie, negli ultimi 10 anni, il ruolo del commercio ambulante e le proposte per riqualificare i centri urbani e scongiurare il rischio di desertificazione commerciale. Questi i principali temi al centro di un’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio realizzata su 120 città (tutti i capoluoghi di provincia più 10 comuni di media dimensione) illustrati a Roma oggi 6 marzo nel corso di una conferenza stampa nella sede confederale.

“Il rilancio del centro storico di Agrigento deve passare necessariamente dal recupero della Via Atenea – afferma Picarella- i dati dell’osservatorio permanente di Confcommercio, dicono di una forte fuga dal centro storico di quasi tutti gli insediamenti produttivi.  Per questo occorre cominciare a pensare ad un’economia urbana sostenibile che faccia fronte alla fuga di cervelli. Riqualificazione urbana e servizi sono condizioni essenziali per ripartire e avviare una nuova economia dei centri storici”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.