MAR, 20 AGOSTO 2019

Furto di energia elettrica, nei guai uomo di 56 anni

La scoperta ad opera dei Carabinieri (scorri per leggere il resto)
Furto di energia elettrica, nei guai uomo di 56 anni

Finisce nei guai il gestore di un circo a Raffadali dopo che i Carabinieri della locale Stazione hanno accertato la presenza di un magnete posto sul contatore dell’energia elettrica.

L’uomo, un 56enne originario di Cremona, è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di aver sottratto energia elettrica. Il magnete, probabilmente, sarebbe servito ad “alleggerire” i consumi realmente effettuati.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.