MAR, 26 MAGGIO 2020

Cade a causa di un marciapiede dissestato: chiesto risarcimento al comune

Ennesima storia del genere, che questa volta arriva dal comune di Porto Empedocle (scorri per leggere il resto)
Cade a causa di un marciapiede dissestato: chiesto risarcimento al comune

Citato in giudizio il Comune di Porto Empedocle dopo la caduta di una cittadina che, a causa dei dissesti e dei dislivelli sul marciapiede, cadde rimanendo ferita in via Lincoln.

La donna, per la caduta avvenuta nell’ottobre del 2015, subì un intervento chirurgico per la riduzione di fratture. Subito dopo è stato chiesto il risarcimento di oltre 27 mila euro. Ora l’amministrazione comunale ha deciso di costituirsi in giudizio attraverso un professionista esterno, non avendo l’ente un suo ufficio legale.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.