MER, 24 APRILE 2019

Catanzaro, al professor Francesco Pira il Premio Città Solidale 2019

La cerimonia di consegna domani sabato 13 aprile alle 9,30 al Teatro di Soverato. Il riconoscimento al sociologo e docente dell’Università di Messina per la ricerca e la divulgazione scientifica (scorri per leggere il resto)
Catanzaro, al professor Francesco Pira il Premio Città Solidale  2019

Sarà consegnato domani sabato 13 aprile 2019 alle 9,30 presso il Teatro di Soverato, in provincia di Catanzaro, il Premio Città Solidale 2019, il riconoscimento per l’attività di ricerca e di divulgazione scientifica svolta sul tema della migrazione, al professor Francesco Pira, sociologo e docente dell’Università di Messina.

Riceverà il prestigioso premio insieme ad Antonio Parrinello, fotoreporter dell’Agenzia di Stampa internazionale Reuters, alla popolare giornalista marocchina Karima Moual inviata di Mediaset e firma de La Stampa, agli inviati di Repubblica Franco Viviano ed Alessandra Ziniti autori di un libro verità, e alla fotografa e artista Luisa Menazzi Moretti.

Il Premio sarà consegnato a margine di un incontro sul tema:  “L’Immigrazione in RETE. Compiti e responsabilità dei mezzi di comunicazione nei processi di integrazione”.  Il fenomeno migratorio, che rappresenta di per sé un’opportunità e arricchimento, è troppo spesso accompagnato da campagne mediatiche che enfatizzano la paura ed il sospetto per tutte le diversità, trasmettendo messaggi che stigmatizzano intere popolazioni, sulla base di comportamenti individuali. Diventa fondamentale contribuire ad annullare tale distanza e favorire lo sviluppo di un corretto ed equilibrato senso di appartenenza e di integrazione.

La funzione dei mezzi di comunicazione nei processi di integrazione degli immigrati è di fondamentale rilievo per aiutare a superare antichi stereotipi e a muoversi nella direzione di una reale conoscenza delle condizioni di vita nei Paesi d’origine, dei loro universi culturali e delle loro legittime aspirazioni per il futuro. Per questo motivo, si è scelto di presentare il lavoro portato avanti da giornalisti, scrittori, artisti e persone impegnate nel sociale, con ruoli e funzioni differenti, ma che contribuiscono a comunicare e creare spazi di dialogo.

Per l’occasione, inoltre, si è scelto di coinvolgere gli Istituti scolastici del territorio, che realizzeranno dei video sul tema dell’immigrazione da pubblicare in rete, per sensibilizzare all’uso dei social, non solo con la finalità di “condividere” la propria vita in un mondo virtuale, ma per “contribuire” a costruire una società dell’accoglienza e dell’integrazione. Interverranno, tra gli altri, il sindaco di Soverato Ernesto Alecci e quello di Melissa (Kr) Gino Murgi. La manifestazione “Premio Città Solidale” seguirà quella di giorno 12 presso il Palazzo della Provincia di Catanzaro, dove verrà presentato il Bilancio Sociale 2014/18: momenti di sensibilizzazione ma anche di presentazione di un nuovo e maggiore impegno di Fondazione Città Solidale su tutto il territorio.

Testimonianza di un cambiamento anche di immagine e comunicazione che l’Ente, presieduto da Padre Piero Puglisi, vuole mettere sempre più in atto al fine di aiutare in modo professionale e consapevole quanti sono ai margini della società per problematiche differenti. Di entrambe le manifestazioni il professor Francesco Pira sarà relatore.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.