VEN, 19 LUGLIO 2019

“Palestra completa ma inspiegabilmente chiusa”: nota dei rappresentanti del Liceo Fermi di Sciacca

Riceviamo e pubblichiamo di seguito integralmente una nota inviata dai rappresentanti degli studenti del Liceo Enrico Fermi di Sciacca (scorri per leggere il resto)
“Palestra completa ma inspiegabilmente chiusa”: nota dei rappresentanti del Liceo Fermi di Sciacca

Constatato che, dopo le varie sollecitazioni effettuate al Dirigente scolastico, seppure informalmente, durante l’anno in corso non si è ancora pervenuti all’apertura della palestra, ormai da tempo ultimata, i rappresentanti d’istituto Luca Ignazio Cirafisi, Vito Montalbano, Giuseppe Curreri e Calogero Santoro, su richiesta degli studenti, segnalano il malcontento degli alunni relativo all’impossibilità di usufruire dell’edificio in oggetto, nonostante i lavori edilizi siano terminati da parecchi mesi.

Consapevoli che ci sia una situazione di “scaricabarile”, reclamiamo l’apertura immediata dell’edificio sportivo del Liceo scientifico E. Fermi di Sciacca.

Pertanto, auspichiamo che si ponga fine alla situazione imbarazzante in atto e che finalmente si consegni in dotazione al nostro Istituto ciò che gli spetta,rimandando la responsabilità del ritardo,a nostro parere ingiustificato, agli organi di competenza!”

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.