VEN, 19 LUGLIO 2019

Venerdì Santo: il programma delle celebrazioni ad Agrigento

I tradizionali appuntamenti con il Venerdì Santo ad Agrigento (scorri per leggere il resto)
Venerdì Santo: il programma delle celebrazioni ad Agrigento

Venerdì 19 aprile, Venerdì santo, per le vie del centro cittadino di Agrigento si terranno le due processioni in cui esplode il sentimento filiale dei devoti che accorrono numerosi.

Alle ore 9.00 dalla Cattedrale di Agrigento si muoverà la processione dell’Arciconfraternita del Crocifisso che accompagnerà per le vie del centro storico il simulacro di Gesù appassionato.

Alle ore 10.00 dinanzi il Santuario dell’Addolorata avverrà l’incontro tra il simulacro di Gesù appassionato e di Maria Addolorata i quali, in processione, percorrendo la via Garibaldi, la via Atenea e le viuzze del Centro storico giungeranno in Cattedrale, dove alle ore 14.00 avverrà la Crocifissione. Alle ore 14.30 si terrà la preghiera animata dalla comunità parrocchiale di san Gregorio ed a seguire, alle ore 15.30, don Francesco Baldassano, vice rettore del Seminario di Agrigento terrà la meditazione sulle “Sette Parole”.

Alle ore 18 l’arcivescovo Montenegro presiederà la Celebrazione della Passione del Signore a cui seguirà, alle ore 19.00 “Canti sotto la croce” a cura dell’Associazione Filarmonica santa Cecilia. Alle 19.30 la Deposizione di Gesù dalla Croce e inizio della Processione con il Cristo morto e il simulacro dell’Addolorata per le vie del Centro storico. Alle ore 23.45 dal sagrato della chiesa San Domenico, il tradizionale messaggio dell’arcivescovo alla città di Agrigento. A seguire la processione con il ritorno dei simulacri al Santuario dell’Addolorata e in cattedrale.

Sabato Santo, la Veglia di Resurrezione verrà presieduta dall’arcivescovo Montenegro, in Cattedrale alle ore 23. Mentre domenica 21 aprile dopo il concerto di Pasqua in cattedrale alle ore 18.30 seguirà, alle ore 20.00, la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’arcivescovo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.