VEN, 19 LUGLIO 2019

Gli auguri del cardinale Montenegro alla città

Gli auguri nel corso della conferenza stampa tenuta presso il palazzo arcivescovile (scorri per leggere il resto)
Gli auguri del cardinale Montenegro alla città

Dopo il monito di ieri, Venerdì Santo, l’arcivescovo di Agrigento cardinale Francesco Montenegro ha incontrato stamani la stampa per il tradizionale messaggio d’augurio pasquale.

Il cardinale ha voluto parlare ancora una volta del futuro dei giovani e della responsabilità che gli adulti, con il loro operato, stanno lasciando: “Abbiamo una responsabilità nei confronti dei giovani. Gesù è risorto con i segni della Passione per dire che, anche agli occhi di Dio, le difficoltà possono cambiare modalità“.

“Dire Buona Pasqua vuol dire regalarci speranza; è dire ad Agrigento ‘alzati, risorgi, credici’ fa la tua parte. Vuol dire dire agli agrigentini, che stanno diventando un po’ rassegnati e senza speranza, no quello che capita dipende anche da noi. Se tante stelle si troverebbero agganciate agli aratri, la terra cambierà“.

“Non voglio fare poesia – dice don Franco -, ma voglio dire a tutti: ‘forza, se Cristo è risorto, perchè noi non possiamo risorgere’. Se vivere è lottare, sbracciamoci le maniche. Insieme inventiamo l’Agrigento nuova e bella“.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.