LUN, 20 MAGGIO 2019

La Sicilia sferzata dal vento

Disagi in tutta l'isola, anche l'agrigentino non risparmiato dal maltempo: il forte vento ha causato danni a Palermo (scorri per leggere il resto)
La Sicilia sferzata dal vento

Un maltempo che non ha lasciato un attimo di tregua in gran parte della Sicilia durante il giorno di Pasquetta: vento di scirocco e pioggia hanno caratterizzato il lunedì dell’Angelo appena trascorso, rovinando i piani di molti vacanzieri ma soprattutto creando disagi ai cittadini.

Anche l’agrigentino è stato colpito dal forte vento: sia in città che in provincia, lo scirocco ha causato la caduta di alberi, piante e qualche cornicione. Le spiagge, tradizionalmente prese d’assalto nel giorno di Pasquetta, erano di fatto impraticabili ed il mare è stato costantemente in burrasca.

I disagi maggiori si sono avuti però a Palermo: nel capoluogo, in diverse strade importanti la carreggiata è risultata occupata da rami ed alberi divelti dal vento, lungo la ferrovia per Messina per diverse ore i treni non hanno potuto circolare per la presenza di detriti sui binari. Scenario analogo sulla A 19, alle porte di Palermo: all’altezza del bivio per Villabate la caduta di alberi ha interrotto la circolazione causando ulteriori disagi.

Forte vento anche nella Sicilia orientale, nello stretto di Messina un traghetto è stato travolto dalle onde durante la navigazione e per fortuna non si sono registrati feriti. La situazione adesso dovrebbe tendere verso ad un graduale miglioramento.

Video preso dal canale YouTube della piattaforma Local Team 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.