LUN, 20 MAGGIO 2019

Non si esaurisce il fenomeno dello spaccio nel centro storico: sequestrata altra droga

Ancora risse e spaccio in via Vallicaldi, nonostante gli arresti dei giorni scorsi (scorri per leggere il resto)
Non si esaurisce il fenomeno dello spaccio nel centro storico: sequestrata altra droga

Potrebbe essere scaturita a causa dello spaccio di droga, la rissa tra immigrati in via Vallicaldi a due passi dal “salotto buono” di Agrigento.

Ad allertare gli agenti della sezione “Volanti”, i residenti impauriti dai tafferugli. Una volta arrivati sul luogo gli agenti non avrebbero trovato traccia dei rissanti, ma avrebbero scovato ben 30 tocchetti di hashish, probabile mela della discordia che avrebbe, con molta probabilità, acceso la miccia della rissa. Nonostante, dunque, gli arresti e la bonifica dei giorni scorsi, non si sarebbe arrestato del tutto il fenomeno dello spaccio.

Nelle ultime ore i poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno setacciato intere aree trovando, ancora una volta, varie sostanze probabilmente destinate allo smercio.

Hashish e anche alcune sostanze che se miscelate fra loro crea la cosiddetta “eroina dei poveri”. Sembra così non placarsi il fenomeno dello smercio di droghe in un’area dove non manca giorno che le Forze dell’Ordine intervengano per cercare di porre un freno a quello che oramai sta divenendo un problema sociale.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.