GIO, 17 OTTOBRE 2019

Spruzzano spray urticante all’interno dell’atrio della stazione centrale, quattro intossicati

Quattro persone costrette a ricorrere alle cure dei medici, il fatto si è verificato mentre si aspettava il passaggio della processione di San Calogero (scorri per leggere il resto)
Spruzzano spray urticante all’interno dell’atrio della stazione centrale, quattro intossicati

Sarebbe probabilmente stata l’azione di qualche vandalo. Ad Agrigento, all’interno dell’atrio della Stazione Ferroviaria sarebbe infatti stato spruzzato dello spray urticante, provocando il malore di alcuni presenti che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici.

Il fatto si è verificato nella mattinata di domenica, durante l’attesa per i festeggiamenti di San Calogero. Lanciato l’allarme sono intervenuti gli agenti di Polizia della sezione “Volanti” che ora indagano sull’accaduto per identificare i responsabili. Non è escluso che vengano visionati i filmati del sistema di videosorveglianza.

In Italia sono diversi i fenomeni di questo tipo: spruzzare spray in un contesto affollato può essere molto pericoloso, in quanto crea oltre che malore per le persone colpite, anche a volte un immediato senso di panico con conseguente corsa verso altri luoghi da parte dei presenti. C’è forse l’uso di spray urticante all’origine della tragedia della discoteca marchigiana del 7 dicembre scorso, così come alla base della calca in piazza San Carlo a Torino durante la trasmissione via maxischermo della finale Juventus – Real Madrid del maggio 2017.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.