GIO, 17 OTTOBRE 2019

Casa circondariale Petrusa: tentata evasione

Una nuova tentata evasione alla casa circondariale di contrada Petrusa. (scorri per leggere il resto)
Casa circondariale Petrusa: tentata evasione

Una nuova tentata evasione alla casa circondariale di contrada Petrusa.

Un detenuto, di nazionalità italiana, avrebbe tardato il suo rientro in cella, salvo poi tendere un agguato all’agente di custodia di turno. Quest’ultimo sarebbe stato aggredito con un bastone. Prontamente intervenuti altri agenti che avrebbero evitato il peggio e posto nuovamente l’aggressore in cella. Il detenuto, non contento, avrebbe incendiato il materasso intossicando leggermente altri agenti di polizia. Sono atti di ribellione e tentativi di evasione quasi all’ordine del giorno al “Petrusa”, dovuti, stando a sentire i sindacati, alla carenza di personale in servizio

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.