GIO, 17 OTTOBRE 2019

La Scala dei turchi in balìa dei vandali: la denuncia dell’Associazione MareAmico

L'evento si verifica proprio a pochi giorni dalla riapertura al pubblico della spiaggia, dopo i lavori di messa in sicurezza legati al rischio idrogeologico. (scorri per leggere il resto)
La Scala dei turchi in balìa dei vandali: la denuncia dell’Associazione MareAmico

La Scala dei turchi nuovamente in balìa di vandali. Questa volta, uno dei gioielli più belli della nostra provincia è stato imbrattato e deturpato, come si può notare dalle foto diffuse dall’Associazione ambientalista MareAmico. Non è la prima volta che ciò accade, ma l’evento si verifica proprio a pochi giorni dalla riapertura al pubblico della spiaggia, dopo i lavori di messa in sicurezza legati al rischio idrogeologico. Alla cerimonia di riapertura aveva preso parte anche il governatore Nello Musumeci.

“Purtroppo, dopo la messa in sicurezza del costone di marna – denuncia l’associazione MareAmico -, ancora nulla è stato fatto nel settore della guardiania e i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Senza i necessari controlli alla Scala dei turchi nessuno rispetta le regole e il famoso monumento è in balia dei vandali: guardare per credere”.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.