GIO, 19 SETTEMBRE 2019

Caso Sea Watch, Carola Rackete querela Matteo Salvini

La capitana della Sea Watch 3 ha querelato l'ex ministro Matteo Salvini (scorri per leggere il resto)
Caso Sea Watch, Carola Rackete querela Matteo Salvini

“Da settimane Matteo Salvini conduce una campagna diffamatoria nei confronti della Ong per cui lavoro, Sea Watch Onlus, avendo affermato in molteplici occasioni pubbliche che si tratterebbe di un’organizzazione illegale e fuorilegge”. Con queste motivazioni, riportate dall’AdnKronos, Carola Rackete ha deciso di querelare l’oramai ministro dell’interno Matteo Salvini.

La vicenda riguarda uno dei fatti più “caldi” di questa estate, ossia lo speronamento da parte della nave Sea Watch 3, il cui comandante è per l’appunto Carola Rackete, a largo di Lampedusa e la successiva inchiesta avviata dalla procura di Agrigento.

Un episodio che ha portato all’arresto della stessa Rackete, interrogata successivamente ad Agrigento dove ha trascorso una notte ai domiciliari prima di essere rilasciata su ordine del Gip Alessandra Vella.

Dopo la querela presentata a Roma, il tribunale capitolino ha girato la documentazione a Milano, dove Salvini risiede, il quale per competenza ha quindi aperto un fascicolo.

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.