LUN, 14 OTTOBRE 2019

Ribera: ucciso un anziano ricoverato in una comunità

Investigatori al lavoro a Ribera per risalire alla causa della morte di un anziano ricoverato in una comunità alloggio per malati psichici. (scorri per leggere il resto)
Ribera: ucciso un anziano ricoverato in una comunità

Investigatori al lavoro a Ribera per risalire alla causa della morte di un anziano ricoverato in una comunità alloggio per malati psichici. La tragica scoperta è stata fatta quest’oggi dal personale della struttura all’interno della camera dove l’uomo di 75 anni è stato trovato deceduto. La situazione è apparsa subito poco chiara in quanto sul corpo  dell’uomo erano presenti dei segni che hanno fatto pensare ad una causa di decesso non naturale.

All’interno della comunità sono intervenuti i carabinieri, il medico legale e il magistrato.

Ne sono conseguiti continui interrogatori che hanno portato al fermo di una persona. Tutti coloro i quali erano presenti oggi nella struttura sono stati sottoposti alle domande poste dai carabinieri. Gli interrogatori si sono susseguiti senza tregua sia all’interno della Tenenza di Ribera che negli uffici della Compagnia di Sciacca.

La Procura di Sciacca ha aperto un’inchiesta e disposto il sequestro di parte della struttura. Nelle prossime ore verrà effettuata anche l’autopsia sul corpo dell’uomo per conoscere i dettagli del possibile omicidio. Al momento nessun’altra notizia è stata diffusa, ma non si esclude che dei colpi di scena possano essere resi noti nel breve tempo.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.