LUN, 14 OTTOBRE 2019

Agrigento: controlli a tappeto su tutta la provincia da parte dei carabinieri

Controlli a tappeto ieri sera da parte dei carabinieri su tutto il territorio della provincia di Agrigento. Più di 50 pattuglie e 150 uomini sono stati impiegati dal Comando Provinciale per contrastare la guida pericolosa. (scorri per leggere il resto)
Agrigento: controlli a tappeto su tutta la provincia da parte dei carabinieri

Controlli a tappeto ieri sera da parte dei carabinieri su tutto il territorio della provincia di Agrigento.

Più di 50 pattuglie e 150 uomini sono stati impiegati dal Comando Provinciale per contrastare la guida pericolosa. Centinaia i posti di blocco tra il cuore cittadino di Agrigento, Licata, Canicattì, Sciacca, Cammarata e anche a San Leone.

Un’attività di controllo, sui comportamenti che precedono il mettersi in macchina  e sulla guida pericolosa a causa dell’uso del cellulare. Controlli anche per verificare la presenza di casi di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

E’ stata anche verificata la presenza della copertura assicurativa o della revisione sui veicoli che man mano venivano fermati. Ma anche lo stato degli pneumatici e, soprattutto fuori dai centri abitati, l’uso delle cinture di sicurezza. Sono questi in realtà i controlli che vengono eseguiti durante ogni posto di controllo ma, ieri  sera, hanno avuto una maggiore intensificazione.

Sono scesi in campo i carabinieri di tutte le compagnie del comando provinciale, al comando degli ufficiali responsabili che hanno piazzato nei punti nevralgici del territorio pattuglie, ma anche motociclisti e autoradio di tutti i nuclei radiomobili.

I controlli continueranno senza sosta al fine di prevenire ulteriormente gravi fatti di sangue sulle strade della provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.