LUN, 14 OTTOBRE 2019

Indagine crollo piazza Cavour, nota della procura: “Atto dovuto”

La precisazione arriva direttamente dagli uffici di via Mazzini (scorri per leggere il resto)
Indagine crollo piazza Cavour, nota della procura: “Atto dovuto”

In riferimento all’iscrizione di 28 persone nel registro degli indagati per il crollo del cornicione del palazzo di piazza Cavour, ad Agrigento, la Procura precisa che tale iscrizione è un atto dovuto necessario all’espletamento della perizia sull’immobile per consentire agli indagati di esercitare al meglio il proprio diritto di difesa.

Il conferimento incarico al perito, nominato dal pm, è infatti fissato per giorno 1 ottobre alle ore 16.30. La Procura farà in modo che le operazioni peritali si svolgano con completezza e nel più breve tempo possibile, in modo da permettere quelle opere urgenti di messa in sicurezza dell’immobile necessarie alla sua libera fruizione.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.