LUN, 14 OTTOBRE 2019

Naufragio Lampedusa, procura di Agrigento apre inchiesta

Fascicolo al momento contro ignoti, i magistrati agrigentini seguono da vicino la vicenda (scorri per leggere il resto)
Naufragio Lampedusa, procura di Agrigento apre inchiesta

Un’inchiesta da parte della procura di Agrigento è stata aperta a seguito del naufragio avvenuto nelle scorse ore a largo di Lampedusa.

Il procuratore Luigi Patronaggio ha inviato sull’isola un sostituto, il quale coordinare le fasi delle prime indagini successive ad una tragedia che vede diversi dispersi in mare dopo il ribaltamento di un barchino con 50 migranti a bordo.

Intanto, ai microfoni di SkyTg24, il sindaco di Lampedusa Totò Martello dichiara: “Non si può continuare ad assistere a questa tragedia ed a questi morti che non hanno alcun significato. Bisogna che si prendano immediatamente provvedimenti per cercare o di farli arrivare regolarmente o altrimenti toglierli ai delinquenti che portano persone e che col maltempo le fanno morire“

 

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.