MER, 13 NOVEMBRE 2019

Arrivate a Porto Empedocle le salme delle vittime del naufragio di Lampedusa

Momenti di commozione questo venerdì mattina all'interno del porto di Porto Empedocle (scorri per leggere il resto)
Arrivate a Porto Empedocle le salme delle vittime del naufragio di Lampedusa

Sono arrivate poco dopo le 13 le salme dei naufraghi del disastro di Lampedusa, accaduto nella notte tra domenica e lunedì.

Ad attenderli, presso il porto di Porto Empedocle, autorità e semplici cittadini. Schierati, nel punto di attracco della nave Pietro Novelli, uomini della Guardia Costiera, dei Carabinieri, della Polizia e della Guardia di Finanza. Al loro fianco anche i rappresentanti dei comuni di Agrigento e Porto Empedocle, con i rispettivi sindaci, oltre che il prefetto Dario Caputo ed il questore Maria Rosa Iraci.

Alcuni cittadini, una volta disposte le bare sul molo, hanno poi deposto dei fiori ed alcuni omaggi alle vittime del naufragio. Una scena che ricorda quella, vissuta sei anni fa, sempre a Porto Empedocle inerente l’arrivo delle salme delle vittime del naufragio del 3 ottobre 2013.

Intanto a Lampedusa si spera di ritrovare gli oltre 20 dispersi che ancora mancano all’appello dopo il naufragio.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.