GIO, 14 NOVEMBRE 2019

Trovato il barchino naufragato a Lampedusa, al suo interno 12 corpi

A trovarlo il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera coordinati dalla Procura della Repubblica di Agrigento (scorri per leggere il resto)
Trovato il barchino naufragato a Lampedusa, al suo interno 12 corpi

E’ stato scoperto sui fondali a circa 6 miglia a sud di Lampedusa il barchino del naufragio avvenuto nella notte fra il 6 e il 7 ottobre.

A trovarlo il nucleo sommozzatori della Guardia Costiera coordinati dalla Procura della Repubblica di Agrigento. Scoperti anche dodici cadaveri che si aggiungono ai tredici corpi recuperati dopo i tristi fatti. Fra le vittime, recuperati anche i corpi di un bambino piccolo e della giovane madre.

Come si ricorderà, il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, e l’aggiunto Salvatore Vella hanno aperto un fascicolo d’inchiesta per l’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Redazione

InfoAgrigento WebGiornale è una testata giornalistica nata del 2008, con ambito di interesse geografico legato alla provincia di Agrigento ed al contesto dell'informazione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.